Back to Basic: La Checklist per la Consulenza Colore

Dopo aver fatto tutti i passaggi per offrire un'efficace consulenza cliente, è importante ricontrollare quanto segue (prima di diventare creativi con il colore!):

 

Avere una visione chiara e compreso i desideri della cliente

Non dare per scontato che i desideri della cliente siano rimasti gli stessi di quando ha preso l'appuntamento! Potrebbe aver prenotato per venire a rifare il solito servizio colore o per un nuovo look, ma a volte le cose cambiano; ci potrebbe essere sui social media un nuovo look virale che desidera provare, o che la condizione dei suioi capelli semplicemente non consente un colore ripetuto/una tonalizzazione temporanea!

 

Ricordati di confermare il servizio per il quale la cliente ha preso l'appuntamento e poi chiedi se è ancora della stessa idea; se sembra insicura passa attraverso alcune opzioni colore con lei, spiegando i pro e i contro di ciascuno. Ad esempio, i servizi possono includere:

  • Ravvivare il riflesso del colore naturale
  • Aggiungere un riflesso moda temporaneo
  • Aggiungere un riflesso moda permanente
  • Creare dei contrasti creativi
  • Coprire i capelli bianchi

Se è necessaria una consulenza colore completa puoi trovare i dettagli tramite:

i 3 Step della Consulenza Colore


Possono essere anche disponibili nuovi prodotti che consentono colorazioni senza compromessi o nuovi livelli di schiaritura. Se le preferenze della cliente sono cambiate da quando aveva prenotato l'appuntamento iniziale, ricorda di delineare anche quanto segue:

  • Il costo del nuovo/i servizio/i
  • Eventuali raccomandazioni aggiuntive riguardo il servizio
  • La durata complessiva del colore

Hai analizzato il tipo di capelli della cliente e completato tutti test

Le clienti dovrebbero sempre ricevere un consiglio chiaro e una consulenza colore basati sui loro desideri e alle loro aspettative cromatiche. Tuttavia, per dare con precisione questi consigli è necessario avere una comprensione della condizione dei capelli della cliente. I test dovrebbero includere:

  • Test di Porosità
  • Test del Diametro
  • Test dell'elasticità
  • Prova di sensibilità allergica (AAT)
  • Test dei Sali Metallici/Test incompatibilità

Puoi trovare l'analisi completa dei dettagli tramite:

Come effettuare l'Analisi dei Capelli della Cliente e Come Effettuare una Diagnosi Colore


Puoi creare la miscela colore giusta utilizzando l'attrezzatura, i prodotti e le bilance corrette

Creare la formula colore corretta per i capelli della cliente è più complicato di quanto la maggior parte della gente pensi. Non devi solo prendere in considerazione le aspettative riguardo il colore fin dalla consulenza, ma dovrai tenere in considerazione la condizione dei capelli e i diversi prodotti colore necessari per il servizio. In più:

  • La nuance desiderata
  • Le necessità tecniche (es. colorazione ossidativa vs colorazione non-ossidativa)
  • Rapporto di Miscelazione
  • Tempo di Posa
  • Tecnica di Applicazione

Ulteriori dettagli sulla preparazione del colore li puoi trovare su:

Colorare i capelli è molto più complesso di quanto si possa pensare e su Selezionare la colorazione che meglio si adatta al lavoro da eseguire


Comunica chiaramente con la cliente in ogni fase

Parla con la cliente del prodotto colore scelto, spiega il procedimento del servizio e i prodotti utilizzati; sii rassicurante sia per i colori e per il/i servizio/i. Non dimenticarti di:

  • Parlare con la cliente delle esigenze post-trattamento e di quali prodotti sono consigliati per mantenere al meglio il suo nuovo colore a casa
  • Compilare sempre la Scheda Cliente, così avrai tutti i dettagli colore della cliente (annota ogni cambiamento)

Puoi trovare ulteriori consigli sulla rivendita tramite:

Il team Salone può contribuire a rendere la rivendita un successo e Quali sono i costi di gestione di un salone?


Questa checklist è solo riassuntiva, per avere una spiegazione più esaustiva ti consigliamo di leggere i contenuti tramite i collegamenti suggeriti.